Badante per sostituzione: come garantire l’assistenza ai tuoi cari

Avere una badante per sostituzione per assistere gli anziani in famiglia può essere di grande aiuto, per sostituire il collaboratore principale. Questo può rendersi necessario, per esempio, nei periodi in cui sono state concordate le sue ferie o, purtroppo, in caso di malattia.

Soprattutto in caso di malattia o ricovero improvviso del badante principale, l’urgenza di avere una continuità nell’assistenza domiciliare prestata ai nostri cari anziani o disabili, rende il lavoro più complesso per i caregiver.

Per noi di Royal Assistance è importante che le famiglie che hanno bisogno del nostro aiuto non si sentano mai lasciate sole.

Per questo motivo, attribuiamo grande importanza anche alla ricerca di un professionista che sostituisca l’assistente, in caso di necessità, per garantire la continuità dell’assistenza.

In questo articolo vogliamo fornire un riepilogo di ciò che è necessario fare, per trovare il miglior professionista. Pochi e semplici passi da seguire, grazie ai quali è possibile garantire alla famiglia l’assistenza domiciliare di cui ha bisogno. 

 

Trovare la badante sostitutiva in 4 passi

  1. Valuta le esigenze dell’assistito. Prima di iniziare a cercare una badante sostitutiva, è importante valutare ciò di cui ha bisogno la tua famiglia , in termini di tempo e mansioni. Forse i caregiver possono parzialmente sopperire nello svolgimento delle attività. Inoltre, è necessario identificare cosa ci si aspetti dalla badante sostitutiva. Ad esempio, si potrebbe aver bisogno di qualcuno che abbia già esperienza con determinate condizioni mediche o che parli l’italiano o una determinata lingua.
  2. Chiedi il supporto delle persone di fiducia per alcune attività. Per esempio, qualche parente o un vicino di casa potrebbero rendersi disponibili per accompagnare il tuo caro a fare una passeggiata. Anche preparare i pasti e accertarsi che prenda le medicine possono essere mansioni per le quali amici, parenti e conoscenti possono temporaneamente dare una mano.
  3. Utilizza le risorse online. Cercare una badante sostitutiva utilizzando le risorse online, come siti web di agenzie di badanti e pagine social media di centri accreditati, può essere un modo efficiente per trovare candidati qualificati. A tal proposito, se già non lo fai, ti invitiamo a seguire anche la pagina Facebook di Royal Assistance per rimanere sempre aggiornato sulle nostre news.
  4. Intervista i candidati. Parla personalmente con loro per assicurarti che siano adatti alla tua famiglia. Durante l’intervista, chiedi informazioni sulle esperienze, qualifiche, disponibilità e tariffe. Richiedi referenze dai precedenti datori di lavoro e contattali per un’opinione sull’operato del badante.

In sostanza, con un po’ di pianificazione e attenzione, è possibile trovare la badante per sostituzione che si prenda cura del tuo genitore anziano.

Il problema è che, spesso, il tempo è tiranno! Ecco perché è possibile delegare tutte queste fasi a chi lo fa per lavoro, in modo professionale e fornendo le garanzie del caso.

Cercare un badante tramite un’agenzia di assistenza 

La nostra attività principale consiste nel fornire servizi di assistenza domiciliare professionale alle famiglie, come la collaborazione di un badante per sostituzione.

I servizi di assistenza possono essere forniti a casa dell’assistito o, come spesso accade, in ospedale o in una RSA.

Siamo responsabili della selezione del personale che svolgerà i servizi di assistenza. Inoltre, ci occupiamo di chiedere alle famiglie che ci contattano quali sono i lavori da fare, affinché i nostri assistenti abbiano i requisiti necessari.

Royal Assistance impiega attualmente più di 250 educatori che hanno aiutato più di 5.000 famiglie nelle province di Padova e Venezia. 

Lavorare con un’agenzia specializzata nell’assistenza agli anziani presenta sicuramente dei vantaggi. Ci occupiamo, infatti, anche di tutte le procedure amministrative per garantire la sicurezza delle famiglie e degli assistenti. Seguiamo ogni fase, dalla registrazione dei contratti di lavoro, seppur temporanei, tra la famiglia e l’assistente.

Se ti sei già rivolto alla nostra agenzia tempo fa sai già che forniamo anche un’assistenza dopo che il contratto di lavoro è stato avviato. Contattaci e saremo, quindi, felici di supportarti anche in questa fase di ricerca di una badante per sostituzione.

Pubblicato nella categoria ,

Condividi questo contenuto sui social

Torna in alto
Torna su